RE-LIFE, una mostra di Andrea Sampaolo

RE-LIFE, una mostra di Andrea Sampaolo al Fortino di Forte dei Marmi

Rilanciare l’economia con la cultura è uno dei leitmotiv di questi tempi, ma al di là delle frasi fatte, dare concretezza a questa idea è uno degli obiettivi che l’Assessorato alla Cultura di Forte dei Marmi e la Fondazione Villa Bertelli si sono dati con il progetto RE-LIFE, in collaborazione con l’artista Andrea Sampaolo, pittore e performer artist di Roma con una lunga carriera negli Stati Uniti.
Unire la ricerca artistica alla filiera industriale del marmo, mettere nelle mani degli artisti il materiale lapideo che spesso viene scartato dal mercato per rigenerarlo attraverso un processo creativo è la sfida di questa operazione.

Tutto inizia quando Sampaolo comincia a dipingere sulle brecce di marmo trasformandole in tele per i suoi dipinti. La Fondazione Villa Bertelli attiva per lui un periodo di residenza a Forte dei Marmi, mette a disposizione spazi e mezzi tecnici per approfondire la sua ricerca, dando il via così ad un primo laboratorio artistico tutto interno.
Sampaolo produce sedici opere anche di dimensioni imponenti per la mostra RE-LIFE che si inaugurerà al Fortino Sabato 12 Aprile alle 18:00.

Un viaggio nella contemporaneità artistica e parallelamente nella storia di Forte dei Marmi. Sulla piazza verranno installate due lastre di pietra del Cardoso per rievocare l’antica funzione di magazzino dei marmi che aveva il forte di Leopoldo. Il presente dialoga con il passato attraverso l’utilizzo della ‘materia’ delle Alpi Apuane.
Industria, arte, artigianato si fondono nel progetto RE-LIFE, suggerendo soluzioni innovative anche per il mercato dell’architettura.

Gli scultori cercano i loro marmi in cava, RE-LIFE punta a trasformare tutti i laboratori della Versilia nelle cave del futuro, tutto il “materiale” che il mercato del marmo non considera di pregio può diventare prezioso per gli artisti più coraggiosi e innovativi del nostro tempo.
La società BeingGreen di Marco Farina ha creduto nel progetto e ha messo a disposizione know how e tecnologia, perché la crisi di settore si combatte innovando.
RE-LIFE è un cammino di ricerca e innovazione in cui le istituzioni non stanno a guardare ma tornano ad affermare il loro ruolo attivo nel tessuto culturale e produttivo del paese.

Foto di Margherita Ferri, estratte dalla foto gallery di Insideart.