La tecnica pianistica chopiniana – rassegna musicale Classica in Villa

Ultimo appuntamento con “Classica in Villa” domenica 6 gennaio nella Sala Ferrario di Villa Bertelli. La rassegna musicale, promossa dall’ Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e l’associazione cultura e musica “Giulio Rospigliosi e inserita nel calendario degli eventi natalizi a Forte dei Marmi, presenterà il giovanissimo pianista fiorentino Damiano Paci nel concerto per pianoforte “La tecnica pianistica chopiniana”. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Di seguito, il programma:

Fryderyk Chopin

Studi I-XII per pianoforte, op. 10

Studio I in do maggiore, op. 10 n. 1

Studio II in la minore, op. 10 n. 2

Studio III in mi maggiore, op. 10 n. 3

Studio IV in do diesis minore, op. 10 n. 4

Studio V in sol bemolle maggiore, op. 10 n. 5

Studio VI in mi bemolle minore, op. 10 n. 6

Studio VII in do maggiore, op. 10 n. 7

Studio VIII in fa maggiore, op. 10 n. 8

Studio IX in fa minore, op. 10 n. 9

Studio X in la bemolle maggiore, op. 10 n. 10

Studio XI in mi bemolle maggiore, op. 10 n. 11

Studio XII in do minore, op. 10 n. 12

Studi I-XII per pianoforte, op. 25

Studio I in la bemolle maggiore, op. 25 n. 1

Studio II in fa minore, op. 25 n. 2

Studio III in fa maggiore, op. 25 n. 3

Studio IV in la minore, op. 25 n. 4

Studio V in mi minore, op. 25 n. 5

Studio VI in sol diesis minore, op. 25 n. 6

Studio VII in do diesis minore, op. 25 n. 7

Studio VIII in re bemolle maggiore, op. 25 n. 8

Studio IX in sol bemolle maggiore, op. 25 n. 9

Studio X in si minore, op. 25 n. 10

Studio XI in la minore, op. 25 n. 11

Studio XII in do minore, op. 25 n. 12

 

DAMIANO PACI è nato a Firenze nel 1999. Nel 2016 ha conseguito il Diploma di Pianoforte con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale sotto la guida del Maestro Luca Torrigiani presso il Conservatorio di Musica Antonio Buzzolla di Adria, mentre nel 2017 il Diploma di Maturità Scientifica con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Calasanzio di Empoli. È iscritto al corso di Laurea Triennale in Lettere, curriculum classico, presso l’Università di Pisa. Ha frequentato master con i Maestri Stefano Fiuzzi, Alexander Lonquich e François-Joël Thiollier. Si è classificato primo  in vari concorsi pianistici nazionali o internazionali, come Giulio Rospigliosi, Riviera della Versilia, Riviera Etrusca, Gradus ad Musicum Certamen, Città di Bucchianico, Johann Sebastian Bach (di Sestri Levante), Piú che suono, Città di Moncalieri, Pia Tebaldini, Città di Albenga, Città di Asti, Alpi Marittime, Città di San Donà di Piave. Dal 2016 tiene lezioni di pianoforte nell’Istituto Calasanzio di Empoli e dal 2017 anche nella Scuola di Danza, Musica e Teatro Move di Empoli e Montelupo Fiorentino. Dal 2012 suona in vari concerti — quasi sempre come solista — presso Il Saloncino del Teatro Manzoni di Pistoia, l’Hotel Excelsior di Marina di Massa, l’Aula Magna dell’Istituto Calasanzio di Empoli (anche tenendo lezioni-concerto), la Sala Consiliare della Misericordia di Viareggio, la Chiesa di Santo Stefano degli Agostiniani di Empoli, il Teatro di Sant’Antonio di Marina di Pietra- santa, la Chiesa di Santo Stefano di San Miniato, l’Auditorium Gazzoli di Terni, la Villa Rospigliosi di Lamporecchio, la Villa Roncioni di San Giuliano Terme, il Chiostro di Campitelli di Roma, l’Au- ditorium Caruso del Teatro Puccini di Torre del Lago Puccini, la Villa Bembo Caliari di Casale sul Sile, il Circolo Aziendale Generali di Trieste, l’Oratorio di Santa Cecilia di Bologna, la Collegiata di Sant’Andrea di Empoli, la Troniera Mura Medicee di Grosseto, l’Hotel Manzoni di Montecatini, il Palazzo Pretorio di Empoli, il Circolo Filologico Milanese, la Scuola di Musica Polis di Certaldo, il Cenacolo degli Agostiniani di Empoli, il Chiostro di San Francesco di Pietrasanta, l’Auditorium Comunale di Carrosio, la Fortezza Vecchia di Livorno, la Chiesa di San Quirico di Treville Monfer- rato, il Teatro Shalom di Empoli, l’Aula Magna dell’Università Bocconi di Milano, il Chiostro degli Agostiniani di Empoli, il Museo Bilotti di Villa Borghese di Roma e il Museo Napoleonico di Roma. Nel 2015 ha inciso un CD, da solista, per l’etichetta Euterpe Classic Music, in occasione di un concerto nella Villa Rospigliosi di Lamporecchio.