Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Boccherini in Spagna

L’influsso della cultura iberica sull’opera del grande compositore toscano nei 280 anni dalla nascita

Musicisti: Tommaso Tarsi chitarra, Arianna Maida e Chiara Bosco violini, Elisabetta Cordoni Viola e Gabriele Bracci violoncello.

La direzione artistica dell’OGT ha dato inizio, nel 2023, ai festeggiamenti per Luigi Boccherini in occasione di questo anniversario.

Il programma è dedicato ad i suoi più celebri quintetti per chitarra e archi: Il primo in re minore, il quarto in re maggiore detto “del Fandango” e le 12 variazioni sul tema della “ritirata di Madrid”.

Brani dove è forte l’influenza della musica popolare spagnola, vista la permanenza di Boccherini nel paese iberico dal 1769 fino alla morte, avvenuta nel 1805.

Ingresso a offerta.

Prenotazione 0584 787251

Quando: 17 Settembre 2023
Ore: 21:00
Dove: Villa Bertelli

Potrebbero interessarti anche:

Galà operistico da Malta a Forte dei Marmi

Boccherini in Spagna L’influsso della cultura iberica sull’opera del grande compositore toscano nei 280 anni dalla nascita Musicisti: Tommaso Tarsi chitarra, Arianna Maida e Chiara Bosco violini, Elisabetta Cordoni Viola e Gabriele Bracci violoncello. La direzione artistica dell’OGT ha dato inizio, nel 2023, ai festeggiamenti per Luigi Boccherini in occasione di questo anniversario. Il programma è dedicato ad i suoi più celebri quintetti per chitarra e archi: Il primo in re minore, il quarto in re maggiore detto “del Fandango”…

Pantani era un Dio

Boccherini in Spagna L’influsso della cultura iberica sull’opera del grande compositore toscano nei 280 anni dalla nascita Musicisti: Tommaso Tarsi chitarra, Arianna Maida e Chiara Bosco violini, Elisabetta Cordoni Viola e Gabriele Bracci violoncello. La direzione artistica dell’OGT ha dato inizio, nel 2023, ai festeggiamenti per Luigi Boccherini in occasione di questo anniversario. Il programma è dedicato ad i suoi più celebri quintetti per chitarra e archi: Il primo in re minore, il quarto in re maggiore detto “del Fandango”…

Dal Fandango di Boccherini al Flamenco di Bizet e Albeniz

Boccherini in Spagna L’influsso della cultura iberica sull’opera del grande compositore toscano nei 280 anni dalla nascita Musicisti: Tommaso Tarsi chitarra, Arianna Maida e Chiara Bosco violini, Elisabetta Cordoni Viola e Gabriele Bracci violoncello. La direzione artistica dell’OGT ha dato inizio, nel 2023, ai festeggiamenti per Luigi Boccherini in occasione di questo anniversario. Il programma è dedicato ad i suoi più celebri quintetti per chitarra e archi: Il primo in re minore, il quarto in re maggiore detto “del Fandango”…