Autunno in Villa

Al via la nuova rassegna di Villa Bertelli, con appuntamenti settimanali dedicati alla musica, alla storia, all’arte e alla letteratura. Un mix vivace e creativo per cittadini e ospiti.

Creativo e vivace autunno a Villa Bertelli, che presenta un programma di eventi riservati ai mesi finali dell’anno, ricco di appuntamenti eterogenei e adatti ai gusti di tutti.  Autunno in Villa è il titolo della rassegna, che prende idealmente il testimone dell’estiva l’Altra Villa, per continuare ad accogliere gli spettatori in manifestazioni interessanti e coinvolgenti. La musica, classica, sinfonica e lirica rimane protagonista, affiancata da presentazioni di libri ed incontri con la storia, l’arte e la letteratura. Un pacchetto diversificato, che porta avanti l’intento di promuovere la cultura e di far vivere la Villa tutto l’anno, andando incontro alle esigenze dei cittadini del territorio versiliese, ma non solo. Senza soluzione di continuità, da settembre in poi gli appuntamenti si sono avvicendati con cadenza settimanale, inseriti poi nella nuova rassegna, che prosegue fino a gennaio. Dalle Masterclass di “Incanto”, ai concerti del Duo Streben, al recital di Roman Lyulkin e Valentina Ciardelli, al concerto di Natale e quello di Santo Stefano, alle esibizioni del Centro Studi Musicali Forte dei Marmi, si passa poi agli incontri sulla Congiura dei Pazzi con la studiosa dell’arte Francesca Rachel Valle, su Mozart musicista rivoluzionario con il Lions Club, su La straordinaria storia di Zita di Borbone Parma, a cura di Mons. Giovanni Scarabelli,  sugli Scrittori e artisti del secondo Novecento, con Luca Scarlini, sul KGB. Scudo e spada del Cremlino, con Andrea Giannotti, sulla La storia delle tecniche costruttive e di restauro di grandi capolavori con Alberto Dimuccio. Conclude, infine, il calendario la presentazione dei libri Pasticceria dei grani antichi di Gabriele Cini e Q.B. di Matteo Colombo, entrambi dedicati alla cucina.

 

Domenica 3 novembre ore 18.00 Giardino d’Inverno

Vite oltre il sipario” Concerto lirico. Interpreti: soprano Gianna Queni, soprano Letizia Cappelletti, baritono Guido Dazzini, basso Emil Abdullaiev, pianoforte Cesare Goretta

Ingresso a pagamento, 10 euro

 

Venerdì 8 novembre ore 19.00 Giardino d’Inverno

Concerto inaugurale Anno Accademico 2019/20 dell’Accademia Musicale della Versilia

 

Sabato 9 novembre ore 17.30 Giardino d’Inverno

L’arte della congiura”. La storia della Congiura dei Pazzi, raccontata dalla studiosa dell’arte Francesca Rachel Valle. A cura di Sanpaolo Invest

 

Domenica 10 novembre ore 17.30 Sala Ferrario

Conferenza “Mozart, musicista rivoluzionario” a cura del Lions Club Pietrasanta Versilia in collaborazione con Villa Bertelli

 

Mercoledì 13 novembre ore 18.00 Sala Ferrario

Rassegna “I Mercoledì del Verdi”. Giacomo Puccini – Tosca

 

Sabato 16 novembre ore 21.00 Sala Ferrario

Concerto finale Masterclass “La voce emozionata” a cura del soprano Alida Berti, al pianoforte il Maestro Stefano Teani

 

Domenica 17 novembre ore 17.30 Sala Ferrario

Concerto Centro Studi Musicali Forte dei Marmi. Duo Nuages “Flujendo” pianoforte a quattro mani

 

Sabato 23 novembre ore 17.30 Giardino d’Inverno

Conferenza su Zita di Borbone – Parma

Imperatrice d’Austria, Regina Apostolica di Ungheria, Serva di Dio. A cura di Monsignor Giovanni Scarabelli

 

Domenica 24 novembre ore 17.30 Sala Ferrario

Il basso Roman Lyulkin in… concerto. Al pianoforte il Maestro Marco Balderi, con la partecipazione di Valentina Ciardelli al contrabbasso

Ingresso a pagamento, 10 euro

 

Sabato 30 novembre ore 10.30 Giardino d’Inverno

Presentazione del libro “Pasticceria con i grani antichi” di Gabriele Cini

 

Domenica 1dicembre ore 17.30 Sala Ferrario

Concerto Centro Studi Musicali Forte dei Marmi. Duo Poggiolesi – Romano “Tandem-A ruota libera” chitarra e contrabbasso

 

Mercoledì 4 dicembre ore 18.00 Sala Ferrario

Rassegna “I Mercoledì del Verdi”. Giuseppe Verdi – Ernani

 

Sabato 7 dicembre ore 17.00 Giardino d’Inverno

Luca Scarlini in: “Scrittori e artisti nel secondo Novecento italiano, tra saggi, collezioni, cataloghi e amicizie”

 

Domenica 8 dicembre ore 17.30 Sala Ferrario

Concerto Centro Studi Musicali Forte dei Marmi. Duo Ghilarducci- Mazzola

“Suggestioni sonore da Paesi lontani” pianoforte e sax

 

Venerdì 13 dicembre ore 21.00 Giardino d’Inverno

Proiezione del documentario “Il Capitano dei ghiacci”. Presenti il Regista Matteo Raffaelli e il Produttore Marco Nereo Rotelli

 

Sabato 14 dicembre ore 18.00 Chiesa San Francesco Vittoria Apuana

Concerto di Natale. Con il Coro e Camerata Strumentale Guglielmi

Paolo Biancalana Direttore

Brani di A.Corelli, F.Manfredini, A.Vivaldi, J.Rutter, B.Chilcott

 

Domenica 15 dicembre ore 17.30 Sala Ferrario

Concerto Centro Studi Musicali Forte dei Marmi. Duo Mordan-Podestà “L’incanto dei suoni del Nord”

 

Domenica 22 dicembre ore 17.30 Sala Ferrario

Concerto Centro Studi Musicali Forte dei Marmi. Duo Bindi-Gagliardi “La chitarra romantica tra Parigi e Vienna”  

 

Giovedì 26 dicembre ore 17.30 Sala Ferrario

Concerto di Santo Stefano. Con il soprano Francesca Maionchi il tenore Riccardo Lio e il baritono Veio Torcigliani. Al pianoforte il Maestro Cesare Goretta.

Ingresso a pagamento, 10 euro

 

Domenica 29 dicembre ore 17.00 Giardino d’Inverno

Versilia Big Band in concerto

Ingresso a pagamento, 10 euro. Ridotto 5 euro

 

Lunedì 6 gennaio 2020 ore 17.30 Sala Ferrario

Musica dalla Sfinge” recital con Valentina Ciardelli

Ingresso a pagamento, 10 euro

 

Sabato 11 gennaio ore 17.30 Giardino d’Inverno

Dipinti su tavola: la storia delle tecniche costruttive e alcuni casi di restauro di grandi capolavori”. A cura di Alberto Dimuccio, restauratore presso Opificio delle Pietre Dure di Firenze

 

Mercoledì 15 gennaio ore 18.00 Sala Ferrario

Rassegna “I Mercoledì del Verdi”. Wolfgang Amadeus Mozart – Don Giovanni

 

Sabato 18 gennaio ore 17.30 Giardino d’Inverno

Presentazione del romanzo “Q.B.” di Matteo Colombo. Noir ambientato nel mondo dell’alta cucina

 

Sabato 25 gennaio ore 17.30 Giardino d’Inverno

Andrea Giannotti presenta la conferenza: “KGB. Scudo e spada del Cremlino