Vinicio Capossela Nell’ORCÆSTRA

VINICIO CAPOSSELA
Nell’ORCÆSTRA


Musica libera per spostarsi, cacciare, accoppiarsi.
con Vinicio Capossela e Orchestra sinfonica,
diretta e arrangiata da Stefano Nanni, in concerto a Villa Bertelli.

L’appuntamento, sabato 28 luglio.

Vinicio Capossela e l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini a Villa Bertelli. L’appuntamento, sabato 28 luglio alle 21.15 con l’orchestrazione e la direzione di Stefano Nanni.

“Orchestys” danze, salti, onde in tre tempi sarà il concerto con orchestra, che Capossela offrirà al pubblico di Forte dei Marmi. Una selezionata serie di canzoni, accompagnate dai cinquanta musicisti della prestigiosa Orchestra Toscanini, che non mancheranno di emozionare e incantare chi le ascolterà.

La musica di VINICIO CAPOSSELA con la sua varietà timbrica e la complessità armonica si è sempre prestata a organici strumentali inconsueti e partiture che hanno beneficiato di grandi penne dell’arrangiamento.
Unita all’orchestra sinfonica si dilata, si fa labirinto, le parole si perdono tra ottoni, fiati e violini in un affascinante percorso musicale.

www.viniciocapossela.it
www.facebook.com/viniciocapossela

Prevendite:
Prevendite online presso i principali circuiti di prevendita: Ticketone, Vivaticket, Geticket, Circuito BoxOffice Sicilia.

Prezzi biglietti:
Poltronissima Gold: 59,00 euro
Poltronissima: 52,00 euro
Prima poltrona: 47,00 euro
Tribuna: 35,00 euro

Accesso Bambini
Per ragioni di sicurezza ed a tutela dell’incolumità fisica del minore, si sconsiglia fortemente di portare all’evento bambini di età inferiore ai 4 anni. In ogni caso i bambini di età inferiore ai 6 anni accompagnati da un adulto (maggiorenne) provvisto di regolare biglietto possono accedere gratuitamente al luogo dell’evento e assistere allo spettacolo, in numero di un bambino/a per ogni adulto accompagnatore. Se l’adulto ha un biglietto per un settore a posti numerati, il bambino NON ha diritto ad occupare un posto a sedere e deve essere necessariamente essere tenuto in braccio.
Il bambino dai 6 anni compiuti in avanti paga il biglietto intero.