Scrivere il cibo – Paolo Petroni, presidente dell’Accademia Italiana della cucina a Villa Bertelli

Sabato 14 aprile alle 17.15 nel Giardino d’Inverno si alza il sipario su “Scrivere il cibo”, la rassegna dedicata alla raffinata arte culinaria, promossa dalla Fondazione Villa Bertelli e curata dal giornalista Corrado Benzio. Nel primo appuntamento Paolo Petroni, presidente dell’Accademia italiana della cucina e scrittore di libri dedicati alla pasta e alla cucina italiana, presenterà l’incontro “Dalla ribollita al ramen e al sushi: come sta la cucina toscana? E quella italiana?” Cinque in tutto gli eventi in programma, due nel mese di aprile e tre in maggio, ai quali interverranno personalità di fama nazionale di questo poliedrico settore. Sabato prossimo ci sarà una gustosa anteprima, quando il sindaco Bruno Murzi consegnerà una targa ai quattro ristoranti stellati di Forte dei Marmi: Lorenzo, il Bistrot, La Magnolia dell’Hotel Byron e il Lux Lucis dell’Hotel Principe. Indicati in rigorosa anzianità di stella. Ad accogliere il pubblico in sala, ci sarà il pregiato caffè della Torrefazione Ponzanelli, di San Casciano Val di Pesa. Chiuderà questo primo happening una degustazione dei salumi di Massimo Bacci, artigiano di Montignoso, conosciuto per la sua mortadella e soprattutto per la “zia”, mortadella millesimata. Ad accompagnare gli assaggi, il vino di Giusti&Zanza“ la Cantina sulle colline pisane, dove si produce il Nemorino, che per l’occasione si potrà degustare insieme al rosso Belcore.