Riccardo Arrighini in 3/4

Si intitola “RICCARDO ARRIGHINI in ¾” il concerto che l’artista viareggino presenterà sabato 16 marzo alle 18.00 nel Giardino d’Inverno a Villa Bertelli. L’evento è promosso dal Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli. Tre i protagonisti dello show: Riccardo Arrighini al pianoforte, Beatrice Valente, voce e contrabbasso, e Piero Borri alla batteria. Dopo anni di studi dell’armonia, il pianista viareggino approda, come novello Ulisse, ad un’isola musicale tutta da esplorare. La convinzione, maturata nel tempo, che si possano coniugare stilemi propri del jazz ad altri generi musicali, lo porta a tessere questo nuovo abito in cui la canzone popolare sa farsi jazz e viceversa, in cui armonie positive e negative sanno coesistere e produrre melodie originali. Un lavoro apparentemente semplice, che è reso tale solo dalla maestria di chi per anni ha continuato a suonare e a studiare cosa accadeva attorno al jazz. Al centro del trio-quartetto, come gemma apicale, Arrighini pone la grande femminilità e audacia musicale e vocale di Beatrice Valente, giovanissima musicista e già nota al pubblico del jazz campano. Beatrice racchiude in sé la bellezza di colei che ama la musica e la sua terra, che trasmette i valori di una cultura popolare ricca e gustosa, pregna di influenze e contaminazioni proprie del mediterraneo. Riccardo cuce su di lei questo “cappottino 3/4” dal valore sartoriale, unico nell’espressione artistica e musicale. Non un gruppi di soli standard. Molte le composizioni originali e gli arrangiamenti che caratterizzano il trio/quartetto e lo pongono come unico in Italia. Alla batteria ritroviamo lo stile pacato e raffinato di Piero Borri, capace di sostenere al meglio le armonie di ogni singolare arrangiamento di Arrighini. Il pubblico si lascerà condurre in questo caleidoscopio di suggestioni dove la melodia sarà sempre protagonista.