Affermare se stesse, talenti traguardi e conquiste. Giornata Internazionale della Donna

Affermare se stesse, talenti traguardi e conquiste” è il tema che quest’anno le Pari Opportunità del Comune di Forte dei Marmi ha scelto per la giornata dell’8 marzo che si terrà a Villa Bertelli, nel Giardino d’Inverno, a partire dalle 17.00 con un convegno, seguito da una apericena e dal “Concerto al femminile” con protagoniste le allieve del Centro Studi Musicali.
Una giornata dunque incentrata sulle donne che hanno saputo coltivare con determinazione e forza di volontà le proprie passioni e i propri talenti riuscendo, così, a raggiungere importanti traguardi in ambito scientifico, artistico, imprenditoriale. Scelte in alcuni casi anche “controcorrente” ma che sono state premiate.
Il convegno, dal titolo “Donne che si raccontano: passione e volontà per affermare se stesse” sarà moderato da Massimo Marsili, direttore della Fondazione Giacomo Puccini e vedrà la partecipazione di: Tiziana Claudia Aranzulla, cardiologo interventista presso l’Ospedale Mauriziano di Torino; Paola Chini Polidori, curatrice dell’archivioG. Chini”; Beatrice Venezi, direttore d’orchestra; Maria Grazia Cipriani, regista teatrale della compagnia “Teatro del Carretto”; Carolina Leonardi, imprenditrice casearia e allevatrice.
“L’obiettivo dell’iniziativa, che abbiamo deciso di promuovere quest’anno – spiega il Consigliere con delega alle Pari Opportunità Sabrina Nardini – è quello di ribadire il diritto di ciascuno ad affermare se stesso al di là delle differenze di genere, di status sociale o altro. Un messaggio che, nell’occasione della festa dell’8 marzo, intendiamo comunque rivolgere a tutti, uomini e donne, e che vorremmo rilanciare in particolare alle giovani generazioni. Per farlo avevamo bisogno della disponibilità di alcune figure di spicco, in vari ambiti, che contribuissero a darne prova concreta. Ed è per questo che ringrazio di cuore le ospiti che hanno dato la propria disponibilità a partecipare all’iniziativa oltre che a Massimo Marsili che si è reso disponibile a moderare l’evento.”