25 anni di carriera di Nek dal vivo

Nek dal vivo suona tutti i successi dei 25 anni passati da Nek, il suo primo disco.

Si va avanti a tentativi, senza smettere mai. Ecco, questo posso dire: i frutti nella carriera arrivano a lungo termine e intanto devi seminare, zappare, curare ogni dettaglio sempre

Anni pieni di successi e traguardi l’ultimo dei quali, suonare all’Arena di Verona. 25 anni fa a Nek suonare su un palco del genere deve essere sembrato un sogno, un miraggio addirittura.

Invece, dopo album e singoli di successo, non ha perso la sua vena creativa. Passo dopo passo ha costruito il cammino che, simbolicamente, lo ha portato a suonare dal vivo all’Arena di Verona. Nek dal vivo è stato una festa, in parte coincisa con i 20 anni di Laura Non C’è.

Una festa animata dai tanti mega singoli di Nek che hanno soggiornato in classifica. Anche da momenti intimi, come nella migliore tradizione dei mega concerti. Lo spettacolo di Nek dal vivo, non è il riassunto di una carriera, ancora non siamo arrivati al momento di guardarsi troppo indietro. Nek rimane nell’adesso, carico dei suoi album e dei sui 25 anni, ma non celebrativo, non rivolto al passato.

A testimonianza del suo essere qui e ora c’è la collaborazione con J-Ax. il più giovane anziano rapper e cantante italiano, capace di parlare ai bambini di 10 anni e ai loro genitori, con un singolo solo, appare sul palco dell’Arena di Verona. La sua comparsa sul palco allontana dal rischio di cadere nella tentazione del riassunto della carriera di un cantante con 25 anni di musica alle spalle.

Unici in Tour ha a che fare con gli anni di singoli e successi su cui Nek ha costruito la sua carriera.  Non siamo al riassunto del tempo passato. Il tour estivo di Nek non è auto celebrazione, ma il concerto di cantante ancora protagonista del pop italiano che il 12 agosto sarà sul palco di Villa bertelli.