Benji e Fede: un concerto da 10 e lode

Si è conclusa così la stagione estiva della Fondazione Villa Bertelli, totalizzando un tutto esaurito con il duo più amato dalle teenagers italiane e non solo.

Benji & Fede, ieri sera, 25 Agosto, hanno salutato l’estate a Forte dei Marmi, con un concerto che ha visto ragazzi di ogni età impazzire per le stelle del web.

Fin dal pomeriggio, le strade del piccolo paese versiliese sono state chiuse per la folla di fan che lì si è recata per assistere alla loro esibizione, riempiendo gli alberghi e i parcheggi della zona.

La scaletta del concerto conteneva alcuni dei loro pezzi di maggiore successo da milioni di visualizzazioni su YouTube, come “Adrenalina”, “Non è da te”, “Lettera”, “Amore Wi-Fi”, “Tutto per un ragione” brano realizzato insieme alla collaborazione di Annalisa.

Hanno realizzato anche una cover di “Shape of you”, la hit di Ed Sheeran: “È uno degli artisti che ascoltiamo di più, insieme ai Twenty One Pilots, ai Maroon 5 e ad alcune band punk rock. In questo periodo stiamo ascoltando molto anche Francesco Gabbani”. – dichiarano in un’intervista.

Non sono mancati anche due medley come “Fino a farmi male” e “Tempo di cambiare”, che hanno fatto commuovere i presenti, compresi i genitori che hanno accompagnato i figli allo spettacolo. Forse, la forza di Benji e Fede sta proprio nel loro pubblico: riescono a conquistare anche i più piccoli che con il loro entusiasmo coinvolgono anche le mamme e i papà, andando a costituire un fan club eterogeneo e affezionatissimo alle sue star.

I due ragazzi non scordano le origini e, con il loro stile acqua e sapone, non perdono occasione di ringraziare la folla e la Fondazione Villa Bertelli per l’occasione offerta dal Presidente Carlo Fontana di salire sul palco di una delle mete musicali più in voga dell’estate 2017.

Il loro ultimo album “0+” , a giudicare dall’andamento della serata, andrebbe ribattezzato “10+” se non “10 e lode”. Questo è il voto che meritano Benji e Fede, ma è anche il voto per il cartellone estivo di Villa Bertelli, conclusosi con un altro successo da aggiungere alla propria collezione.